Blogkute

  • cardio funzionale | allenamento funzionale

    Cardio funzionale

    Una sessione di training cardio funzionale viene messa in atto da un atleta al fine di recuperare le energie perdute. Scopriamo insieme le sue caratteristiche principali e vediamo quali sono le differenze sostanziali rispetto all’allenamento funzionale. In entrambi i casi, l’obiettivo iniziale deve essere quello di mantenersi in piena forma fisica.

    Come funziona il cardio

    cardio funzionale | allenamento funzionaleUn tipo di allenamento basato su un’attività aerobica e cardiaca prevede un’elevata richiesta di energia.

    La circolazione dell’ossigeno viene considerata fondamentale per il corretto funzionamento del corpo umano e conferisce una netta iniezione di energia a tutti i muscoli corporali.

    L’apparato cardio-vascolare trae grossi benefici, così come il metabolismo diventa molto più rapido anche in uno stato di totale riposo.

    La percentuale di massa grassa diminuisce in misura sostanziale, così come anche quella magra subisce una riduzione.

    Una sequenza di movimenti aerobici dovrebbe quindi essere di grande aiuto per il cuore e le sue funzioni.

    Le caratteristiche principali di un allenamento cardiovascolare

    Quali sono le peculiarità di una qualsiasi sessione cardio funzionale? L’unico suo vero obiettivo è quello di far dimagrire il corpo.
    La massa grassa che viene eliminata non viene sostituita dai muscoli, con un consumo calorico complessivo che non presenta particolari difformità.

    Aggiungiamo anche che un training basato sul cardio fa crescere in misura sensibile l’appetito, con lo stomaco che reclama cibo in qualsiasi momento della giornata.

    Con queste caratteristiche, è altamente sconsigliabile saltare sessioni per non perdere i benefici ottenuti.

    cardio funzionale | allenamento funzionaleLe differenze tra cardio e allenamento di tipo funzionale

    Concludiamo scoprendo insieme le differenze sostanziali tra un classico allenamento funzionale e un esercizio fisico basato sul cardio.

    Gli esercizi tipici, gli affondi, gli squat, gli addominali e gli esercizi con pesi fanno in modo che la massa magra aumenti e si possano formare i muscoli.

    Con il cardio funzionale, i muscoli sono soltanto un lontano ricordo e i grassi bruciati non vengono sostituiti in alcun modo.

    Condividi