Blogkute

  • esercizi in spiaggia

    Con l’arrivo della bella stagione si presenta il dilemma: allenarsi d’estate è importante?
    La risposta è: SI’.

    Per allenarsi d’estate tuttavia occorrono alcuni accorgimenti utili e pratici, ricorda che il tuo ritmo rallenta da 1,5 a 3 percento in proporzione all’aumento della temperatura.

    Allenarsi con temperature torride può diventare sfibrante ma è pur vero che i corridori in queste situazioni raccolgono un incremento di prestazioni per l’autunno.

    Nella stagione calda, un modo in cui il corpo cerca di raffreddarsi è quello di inviare sangue sulla superficie della pelle, dove il calore del sangue si disperde nell’aria.

    Questa azione di raffreddamento devia il sangue (e il suo ossigeno che alimenta la corsa) lontano dai muscoli in movimento. Per soddisfare le opposte esigenze di raffreddamento ed esercizio fisico, il tuo corpo pompa più sangue.

    Una volta che il mercurio scende, i tuoi muscoli godono di questo surplus.

    Ti senti come se potessi volare, come Peter Pan.

    Anche se non stai cercando un record personale, allenarsi d’estate offre una serie di vantaggi che ti mancheranno una volta che “la neve” inizierà a cadere.

    La prossima volta che sei tentato di abbandonare l’allenamento a causa del caldo, considera i vantaggi di allenarsi d’estate.

    Dividi l’allenamento

    La luce del giorno prolungata dell’estate rende le corse mattutine e serali più allettanti.

    correre di sera | allenarsi in estateLe persone che lavorano tutto il giorno potrebbero non sentirsi sicure a correre dopo il lavoro nei mesi in cui le giornate sono più corte, mentre in estate hanno a disposizione svariate ore di luce anche fino alle 21:00.

    Questa esposizione alla luce solare rende anche facile ottenere la dose giornaliera di vitamina D.

    Dal momento che uscire dalla porta di casa risulta più difficile al buio puoi anche provare a correre due volte in un giorno, diciamo 20 minuti al mattino e 20 minuti di sera.

    La giusta motivazione per correre facile

    Durante il periodo estivo a volte chi va a correre si sente come se avesse blocchi di cemento per i piedi.

    Ma invece di lamentarti della tua lentezza, sfruttala!

    Corri il tuo primo km a un ritmo più lento per allungare il tempo prima di sentire il surriscaldamento del corpo.

    Scegli altri allenamenti per l’estate

    Lasciare il tapis roulant per aria fresca e sole può aiutare a correggere la tua silhouette, ma esistono altre forme di allenamento da valutare per continuare a fare esercizi per una pancia piatta.

    esercizi pancia piatta,

    Il cross-training attraverso il ciclismo, il nuoto.

    Puoi anche valutare durante il periodo estivo di fare hydrobike o acquagym.

    Queste discipline non solo offrono una via di fuga dalla soffocante pavimentazione, ma consentono anche un maggiore volume di allenamento con meno fatica e rischio di infortuni.

    Le lezioni di hydrobike e acquagym generano forza e resistenza oltretutto offrono un aumento di ossigeno nel corpo.

    Ricorda allenarsi d’estate è il segreto per continuare a rimanere sani e non perdere le buone abitudini sportive.

    Scegli il giusto allenamento: il tuo corpo ti ringrezierà!

    Condividi


0 comment

Leave a reply